Associazione svizzera per gli Studi di Genere SGGF

La Schweizerische Gesellschaft für Geschlechterforschung (Associazione svizzera per gli Studi di Genere) fu fondata nel 1997 con l’obiettivo di promuovere i Gender Studies e la loro istituzionalizzazione nelle università e scuole universitarie svizzere nonché nell’ambito della ricerca. Sostiene lo scambio e la cooperazione tra ricercatori*trici di genere a livello nazionale e internazionale, nonché con i comitati scientifici e di politica della ricerca, offrendo al pubblico un’ampia gamma di conoscenze specialistiche da parte di esperti*e. La SGGF opera in stretta collaborazione con le reti LIEGE, con il Think Tank Gender & Diversity, Femwiss nonché con la piattaforma nazionale Gender Campus, la quale si occupa di divulgare informazioni su tutte le attività di ricerca nell’ambito delle questioni di genere e della Diversity/Equity, svolte nelle università in Svizzera. Inoltre, l’associazione SGGF è impegnata sul fronte dello scambio culturale al di là dei confini linguistici e delle tradizioni teoriche franco-tedesche, nella convinzione che si tratta di un potenziale innovativo a livello internazionale per gli Studi di Genere in Svizzera. 

In veste di associazione specializzata l’associazione SGGF organizza un simposio ogni due anni. Dal 2017, l’SGGF assegna inoltre il premio Brigitte-Schnegg con cadenza biennale, in occasione della sua assemblea generale. Infine l’SGGF pubblica la serie Geschlechterfragen/Questions de Genre sulle questioni legate all’identità di genere.